image

Crapiata materana

La Crapiata è un piatto della tradizione contadina materana. Si prepara in occasione della festa della crapiata, il 1° agosto, una festa di antiche origini, molto probabilmente pagana, celebrata per festeggiare la fine e l’abbondanza del raccolto.

Fin dai tempi più antichi, l’ultimo giorno di luglio le donne del vicinato pulivano i legumi, li mettevano a bagno per tutta la notte e il giorno dopo li cucinavano in paioli posti su treppiedi, all’aperto, nel cortile, a fuoco lentissimo e solo con acqua e sale, per poi servirli a tutti gli abitanti del vicinato, assieme al vino. In questo modo si festeggiava la fine dell’annata di lavoro, dato che poi i contadini il 15 agosto tornavano nella piazza principale della città alla ricerca di un nuovo ingaggio o di un nuovo terreno da fittare.
image

Informazioni prodotto

Ingredienti: Grano, fave secche, ceci, lenticchie, fagioli bianchi, fagioli rossi
Confezione: 500 g
Scadenza: 12 mesi

I nostri legumi sono coltivati, selezionati e confezionati con grande attenzione, nel pieno rispetto dei cilcli naturali delle stagioni. Ottimi per la salute, gustosi sia d’inverno che d’estate. Le nostre zuppe grazie al binomio cereali e legumi permettono di ottenere piatti nutrizionalmente completi, ricchi di sapore e di principi nutritivi, indispensabili per una più corretta alimentazione naturale.
flagHome×